Logo de l'OEP
Logo de l'OEP

Le livre d\'or

Paolo SCARNECCHIA - ethnomusicologue


Zuletzt aktualisiert: 19 Apr 2008

La lingua è suono, ritmo, musica, poesia, pensiero e vita, e ciascuna lingua possiede parole e concetti intraducibili che sono patrimonio dell'umanità... (extrait du Livre d'Or "Les intellectuels et artistes pour le plurilinguisme et la diversité culturelle" en cours d'écriture dans le cadre de la journée du 23 juin à l'UNESCO

La lingua è suono, ritmo, musica, poesia, pensiero e vita, e ciascuna lingua possiede parole e concetti intraducibili che sono patrimonio dell'umanità. Conoscere una lingua diversa da quella materna è possedere un tesoro: si può osservare il mondo da un'altra prospettiva ed esprimere sensazioni e sentimenti che ci danno la misura della meravigliosa pluralità del mondo. La lingua è quanto di più intimo ed essenziale possieda l'essere umano, e apprezzare e valorizzare la diversità linguistica, vuol dire saper ascoltare l'altro e scoprire l'infinità varietà delle culture. Il dialogo interculturale non può prescindere dalla diversità linguistica:  è profondo e autentico solo se paritario.

(Paolo Scarnecchia)

                                                       

Paolo SCARNECCHIA. Nationalité italienne. Ethnomusicologue. Directeur artistique de Vis Musicae - il Parco sonoro tra i due Mari (rassegna internazionale del patrimonio musicale e ambientale del Mediterraneo). Réalisateur de l'emission Musicalia de Radio Rai International.